Eventi, LE NEWS

I più bei click del Videoclip!


Il Rifugio degli Elfi si distingue per l’atmosfera, per la location nell’antica Cerveteri e per le scelte coraggiose, come quella di trasformarsi in Caffè Libreria e dedicare a interessanti presentazioni di libri e autori l’affascinante spazio antistante al locale. Inoltre produce dei video fantastici e degli elaborati vodeoclip dedicati agli eventi. Sabato 18 giugno è stata la volta del mio “Delitti negati nei sacri sotterranei” (Ianieri Edizioni), il giallo noir di cui hanno parlato Rai 3 e Rai Radio 1:

Per RAI 3:

https://danielaalibrandi.com/category/delitti-negati-nei-sacri-sotterranei-rassegna-stampa/

Per Rai Radio 1:

https://www.raiplaysound.it/audio/2021/12/INCONTRI-DAUTORE-b2a8b83a-eea3-458c-8373-ad84749e3fd9.html?fbclid=IwAR2jq2M_W6EwAIbnE_PqHRsYB8vkMfUgWwSt2N8BppZJyQcDFsjjj9iiAm0

Troverete l’originale videoclip al seguente link:

https://www.facebook.com/ilrifugiodeglielfibarcerveteri/videos/466765445160112

Questa foto ha un significato particolare. Alla mia sinistra Barbara, che gestisce Il Rifugio degli Elfi e organizza meravigliosi eventi letterari, e Il bravissimo attore Altiero Staffa, che ha dato voce alle mie più belle pagine. Alla mia destra Giorgia Gioacchini, con la quale ho condiviso delle occasioni letterarie memorabili, da quando ci siamo conosciute per la presentazione di “Una morte sola non basta” (Del Vecchio Editore). La magia dei legami che la scrittura e la lettura sono in grado di creare.

Per il video integrale dell’evento: https://danielaalibrandi.com/2022/06/20/una-cornice-speciale-per-la-presentazione-del-mio-libro/?fbclid=IwAR2RK7xomUbIikbFuTBft5NSv-j0KUl4aZuP0Y987G1N182qEx5c80_4qjY

https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Standard
Eventi, LE NEWS

Una cornice speciale per la presentazione del mio libro!


Il video integrale:

https://www.facebook.com/ilrifugiodeglielfibarcerveteri/videos/442120733981867

Sabato ci ha accolto una Cerveteri splendente, con il cielo terso e una piacevole brezza che, unita allo scroscio della Fonatana del Mascherone, alle nostre spalle, ha mitigato la calura pomeridiana. Uno scenario luminoso e antico che ci ha incantato dal primo momento. L’evento è stato organizzaro in modo impeccabile dalla libreria caffè Il Rifugio degli Elfi, che si apre proprio sulla piazza Risorgimento. Barbara, che gestisce il locale, è riuscita a fondere il piacere di consumare leccornie e bevande a quello di scoprire il fascino della letteraturaa. Nel caffè libreria, infatti, hanno trovato una sapiente collocazione libri scelti con gusto raffinato, bellissime pubblicazioni di classici e di autori noti, emergenti e perfino esordienti.

Nello spazio antistante il locale vengono organizzate delle interessanti presentazioni a cui assiste gratuitamente il pubblico e chi ama ascoltare, gustando aperitivi e dolci locali all’ombra dei gazebo. Un’idea geniale che avvicinerà molte persone alla lettura e, a mio avviso, anche alla scrittura.

Complimenti a Barbara, alla sua sensibilità e preparazione. A lei e al suo staff va il mio ringraziamento di cuore per la magnifica serata dedicata al mio romanzo “Delitti negati nei sacri sotterranei” e a tutta la mia produzione letteraria.

La giornalista Barbara Pignataro mi intervista sul tema del “peccato”

E ringrazio la giornalista Barbara Pignataro che ha saputo presentare gli scottanti temi del romanzo con grande maestria, focalizzando l’attenzione su alcuni passagi particolari, cercando di fornire risposte a interrogativi riguardanti il peccato e la sua essenza, la punizione e il delitto. La Pignataro ha anche analizzato le ambientazioni, definendole palpabili, e lo stile dei romanzi che compongono la Trilogia Romana (“Delitti fuori orario”, “Delitti negati nei sacri sotterranei” e “Delitti Postdatati”). Si tratta infatti di uno stile particolare, che è stato definito “tridimensionale”, in quanto fonde in modo equilibrato i tre filoni del genere letterario. Il Giallo, che nasce da un crimine e porta alla sua soluzione, il Noir, che immerge il lettore nei pensieri dell’assassino e nelle sensazioni della vittima, e il Thriller, che punta tutto sui colpi di scena. Emozioni che non mancano nei miei romanzi!

La presenza della dott.ssa Maria Rosaria Milana, ricercatore chimico che figura tra i ringraziamenti in appendice al romanzo, ha fornito una spiegazione in più sulla cura che metto nello scrivere e che, nel caso di questa trama, mi ha portato a consultarla per dettagli tecnici che siamo stati bene attenti a non spoilerare. E a entusiasmare il pubblico con le sue letture l’attore Altiero Staffa, che ha voluto dare anche il suo giudizio sul romanzo letto avidamente.

https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Standard
Eventi, LE NEWS

Al Rifugio degli Elfi sveleremo molti segreti! Siete pronti a scendere nei sotterranei?


Vi aspetto sabato 18 giugno alle ore 18:30 presso Il Rifugio degli Elfi, Piazza Risorgimento 12 a Cerveteri. Al centro dell’antica cittadina etrusca, nella suggestiva piazza, parleremo del romanzo “Delitti negati nei sacri sotterranei” e della Trilogia Romana di cui il libro fa parte. Con me saranno la giornalista Barbara Pignataro e Maria Rosaria Milana. Leggerà alcuni brani del romanzo l’attore Altiero Staffa.

Insomma, ci sono tutti i numeri per un appuntamento particolare e da non perdere!

https://www.orticaweb.it/daniela-alibrandi-presenta-delitti-negati-nei-sacri-sotterranei/?fbclid=IwAR3cRHIywtXY5GdXJRHv9HUUMCpMcWcClyotXb9cZmIzBDrbGseIU1VxYsA

Il Video della rubrica Lo Scaffale del TG Lazio RAI 3 dedicato al romanzo

https://danielaalibrandi.com/2021/11/28/dove-acquistare-delitti-negati-nei-sacri-sotterranei/

https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Dai titoli del Tg Lazio Rai 3

Standard
Eventi, LE NEWS

A “Una marina di libri” (Palermo 9-12 giugno)quattro dei miei romanzi!


https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Standard
Eventi, LE NEWS

“La Trilogia Romana”, scelto al Salone del Libro di Torino il titolo per le trame del commissario Rosco


Un passo importante per l’identità di un filone che sta ottenendo sempre maggiore successo. Proprio in occasione del Salone del Libro, la casa Ianieri Edizioni ha presentato al pubblico il tris di romanzi “Delitti fuori orario”, Delitti negati nei sacri sotterranei” e “Delitti Postdatati” coniandone il titolo:

LA TRILOGIA ROMANA

Protagonista il commissario Riccardo Rosco e la sua squadra in una Roma inconsueta, segreta e sotterranea, a cavallo tra la fine dei Settanta e i primi anni Ottanta. Capelli rossi, occhi chiari, barba e baffi di fuoco, alto, sovrappeso, vicino alla quarantina, combatte con il diabete e la pressione alta, carattere ruvido e vita privata disastrata, cui fanno da contrappeso acume e intuito nella ricerca della soluzione eventualmente glissando sul rispetto delle regole” (da Tuttatoscanalibri https://tuttatoscanalibri.com/2022/03/18/la-trilogia-di-daniela-alibrandi-ambientata-a-roma/)

Le trame dei romanzi sono scollegate tra loro e si possono leggere autonomamente. Il filo conduttore è rappresentato solo dalle ambientazioni romane e dalla storia personale del commissario Rosco, per seguire la quale consiglio di leggere i libri nel seguente ordine:

1) DELITTI FUORI ORARIO

SINOSSI: Una dattilografa bisbetica e impicciona decide di rimanere in ufficio fuori orario, per rovistare tra gli effetti personali degli odiati colleghi alla ricerca di materiale compromettente da usare contro di loro; nello stesso momento e nello stesso quartiere si aggira un cinico assassino dalla personalità scissa, intento a mettere in atto il suo gioco crudele, affidando al caso la scelta della sua prossima, ignara vittima. Le vite solitarie di Alice e Mani Fredde/Mani Calde sono destinate a intrecciarsi fatalmente a causa dei bui e semisconosciuti sotterranei del rione Prati di Roma.Le indagini per la scia di insensati delitti che Mani Fredde si lascia alle spalle sono affidate a Riccardo Rosco, commissario dal carattere ruvido e dalla vita privata disastrata, ma ammirato e rispettato dai suoi agenti per le abilità investigative e le sue qualità umane. Solo lui, con l’aiuto della sua squadra affiatata, riuscirà a districare l’oscura matassa degli eventi, purtroppo non senza commettere errori.Roma e la particolare conformazione del suo quartiere Prati, colti sul finire degli anni Settanta e rievocati con maestria, assumono in questo romanzo una funzione di primo piano per il dipanarsi delle vicende, ed è per questo che Delitti fuori orario di Daniela Alibrandi è un noir metropolitano ad alta tensione narrativa da leggere tutto di un fiato.

(Finalista al Concorso Mondadori Romanzi in cerca d’autore 2018 e Segnalazione Premio Speciale Giallo Noir al concorso Città di Grottammare 2020.

Dal TgLazio RAI 3, “Delitti fuori orario” a Lo Scaffale di Rossana Livolsi:

2) DELITTI NEGATI NEI SACRI SOTTERRANEI

SINOSSI: Siamo a Borgo Pio, nel rione romano che costeggia le Mura Vaticane, in un freddo inverno degli anni Ottanta. Mentre fervono i preparativi per il Natale, con i turisti che affollano le strade e il profumo di caldarroste fumanti, il vecchio Rinaldo inizia la giornata come sempre, nella sua bottega di oggetti e abiti sacri. In quelle stesse ore, il commissario Rosco saluta la sua squadra, prima dell’imminente trasferimento presso il commissariato di un comune reatino, la punizione per aver commesso un errore durante la sua ultima indagine. Un esilio forzato che si rivelerà per lui l’occasione per indagare su un delitto commesso trent’anni prima. Le due situazioni, apparentemente scollegate, si intrecceranno con il verificarsi di incredibili eventi e inspiegabili delitti, mentre un’inquietante voce fuori campo accompagna l’intero svolgersi della narrazione. Con uno stile chiaro e un linguaggio pervaso di fede e sacralità, Daniela Alibrandi ci offre un giallo ricco di colpi di scena, dove impera l’eterna lotta tra il Bene e il Male. Chi sferrerà il colpo finale?

In esposizione permanente alla Fiera Italiana dello Scrittore e presentato in occasione del Premio Waw alla carriera 2022

Da Incontri d’Autore di RAI RADIO 1 con Alessandra Rauti:

https://www.raiplaysound.it/audio/2021/12/INCONTRI-DAUTORE-b2a8b83a-eea3-458c-8373-ad84749e3fd9.html?fbclid=IwAR2jq2M_W6EwAIbnE_PqHRsYB8vkMfUgWwSt2N8BppZJyQcDFsjjj9iiAm0

Dal TgLazio RAI 3, “Delitti negati nei sacri sotterranei” a Lo Scaffale di Rossana Livolsi:

3) DELITTI POSTDATATI

SINOSSI: Siamo in un freddissimo inverno romano dei primi anni Ottanta. Mariuccia, una donna dall’aspetto insignificante, che ha scontato tre anni di reclusione, vuole ricostruirsi una vita e, per trovare un impiego, si rivolge al sindacato.Qui, a curare il reinserimento degli ex detenuti nella società, nonché gli aspetti finanziari dei clienti, incontra Raimondo che la fa assumere come donna di servizio a ore presso tre diverse famiglie. Il lunedì e il mercoledì da un’amabile anziana che vive all’Aventino. Il martedì e il giovedì presso la famiglia di un avvocato nel quartiere dell’Eur, e il venerdì a Colle Oppio nel sontuoso attico di un uomo single. Ma la scelta di Raimondo non è affatto casuale. Mariuccia avrà, infatti, il compito di scoprire quanto più possibile sull’inquietante passato dell’anziana Luisa, fino a ricostruire il mistero che la lega alle altre due famiglie dove lei presta servizio. La trama, ricca di suspense e colpi di scena, tesse una complessa tela fatta di storie parallele che si intrecciano all’improvviso, quando tre omicidi si susseguono negli ambienti bene della capitale. I crimini metteranno in allarme i cittadini e a dura prova la squadra del commissario Rosco, chiamata a indagare.”Delitti Postdatati” è il nuovo noir metropolitano ad alta tensione narrativa nel quale lo stile fluido, avvincente e incalzante dell’autrice, come nel precedente romanzo Delitti fuori orario, rende la lettura particolarmente coinvolgente, fino all’ultima pagina.

Premio Poliziesco Gold 2020 al concorso letterario nazionale Gold Crime di Carlo De Filippis e, per i temi trattati, presentato allo Human Rights Festival nell’ambito dell’Estate Romana 2021 e alla biblioteca della Camera dei Deputati nell’ambito della Conferenza Gli Scrittori per la Pace.

Da Incontri d’Autore di RAI RADIO 1 con Alessandra Rauti:

https://www.raiplaysound.it/audio/2021/09/INCONTRI-DAUTORE-2ea0a2ec-d9c9-4fa0-83f1-b6f8ae99a898.html?fbclid=IwAR3vxCAFnuiqqO7cdjHqtEJFZB5teAWaVogaie47L3aWPa_-5qQZGZcW19k

Ripresa dallo Human Rights Festival con il presidente della Consulta della Cultura Massimo Gazzè:

https://www.facebook.com/daniela.alibrandi/videos/1399752563759244

https://danielaalibrandi.com/2020/09/20/dove-acquistare-delitti-fuori-orario/

https://danielaalibrandi.com/2021/11/28/dove-acquistare-delitti-negati-nei-sacri-sotterranei/

https://danielaalibrandi.com/2021/06/18/dove-acquistare-delitti-postdatati/

Standard
Eventi, LE NEWS

Ultimo giorno al Salone del Libro di Torino


Un’altra esperienza da ricordare. Cinque dei miei romanzi in mostra sui prestigiosi stand di editori quali Del Vecchio, Ianieri e Morellini. Oggi l’ultima giornata della fiera, vissuta con maggiore intensità, dopo gli anni difficili della pandemia. La lettura e la scrittura trionferanno sempre, perchè sono le vere forme di libertà e occassioni come queste ne sono la significativa prova.

https://danielaalibrandi.com/category/i-miei-libri/

https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Standard
Eventi, LE NEWS

Al Salone del Libro di Torino 2022, cinque dei miei romanzi!


Essere presente al Salone del Libro di Torino, tra le più prestigiose fiere del libro nazionali, è già un bel traguardo, ma poter annoverare ben cinque dei miei romanzi tra le bellissime pubblicazioni in mostra rappresenta per me un grandissimo orgoglio. E la soddisfazione è ancora maggiore se si considera che i miei libri saranno esposti negli stand di tre importanti editori: Ianieri Edizioni, Morellini Editore e Del Vecchio Editore. Ma andiamo con ordine:

Allo Stand di Ianieri Edizioni, Padiglione 3 Stand P 131, troverete l’intera trilogia composta da “Delitti fuori orario”, “Delitti negati nei sacri sotterranei” e “Delitti Postdatati”. Trame diverse e scollegate, che hanno in comune solo l’ambientazione nella Roma di fine anni Settanta inizio Ottanta, descritta anche nel suo mondo sotterraneo e segreto sconosciuto perfino agli stessi romani, e la squadra del commissario Riccardo Rosco, personaggio tutto da scoprire, che indaga sui diversi crimini.

Padiglione 3, Stand P 131

Ho avuto molte soddisfazioni da questo “filone” giallo noir, con Delitti fuori orario, finalista al concorso Mondadori Romanzi in cerca d’autore e Segnalazione premio speciale giallo noir al concorso Città di Grottammare, Delitti Postdatati, Premio Poliziesco Gold 2020 al concorso Gold Crime, presentato anche allo Human Rights Festival dell’Estate Romana e lo scorso mese di marzo presso la Biblioteca della Camera dei Deputati, e Delitti negati nei sacri sotterranei che, come gli altri, è in esposizione permanente alla Fiera Italiana dello Scrittore, una ribalta internazionale. Tutti sono stati ospiti di Rai Radio1 e dello Scaffale del TG Lazio Rai 3.

E che dire di “Viaggio a Vienna”? Lo troverete allo Stand di Morellini Editore, Padiglione 3 Stand 819 (sulla foto il numero è incompleto). Il romanzo è stato segnalato dai circoli letterari italiani come uno dei più bei libri del 2020 ed è stato inserito nel Torneo Robinson di Repubblica 2021. Ospite della rubrica Incontri d’autore di RAI Radio 1, è apparso su settimanali nazionali come Mio e alla Eat Parade del TG2

Padiglione 3 Stand 819

E infine il sempreverde “Una morte sola non basta” che troverete allo stand di Del Vecchio Editore, Padiglione 3 Stand 14. Questo romanzo è stato presentato anche alla Biblioteca della Camera dei Deputati e si trova, in edizione italiana, nel catalogo delle biblioteche statunitensi di Harvard e di Yale. La sua trama ha suscitato diversi dibattiti e ne hanno parlato importanti quotidiani, come L’Arena di Verona e Brescia Oggi, e alcuni periodici RAI.

Padiglione 3, Stand 14

Vi auguro quindi una bellissima visita al Salone del Libro, invitandovi a visitare gli stand dove vi aspettano i miei romanzi!

https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Standard
Eventi, LE NEWS, Trasmissioni televisive e radiofoniche, Video Gallery

Un “Giallo di Sera” da non perdere!


Il format del programma “Giallo di Sera”, organizzato da Puntozip-la cultura in un piccolo spazio, porta a seguire l’incontro con attenzione continua. Ed è stato così anche per l’appuntamento di lunedì scorso, 9 maggio, dedicato al mio “Delitti negati nei sacri sotterranei” (Ianieri Edizioni). Insieme al conduttore, lo scrittore Carlo Legaluppi, infatti, a intervistarmi è stato il noto fumettista Carlo Rispoli, che non aveva ancora letto il romanzo. Sono state proprio le domande mirate del conduttore a sollecitare la curiosità di Rispoli, che è intervenuto con sapienti e sottili quesiti, per cercare di comprenderne la trama, i personaggi e le ambientazioni.

E’ nato un interessantissimo dialogo, nel quale si sono analizzate le differenze e le similitudini esistenti tra l’arte del fumetto e la narrazione letteraria. Il personaggio di Riccardo Rosco, il commissaro che indaga sugli strani delitti di Borgo Pio, non ha assolutamente le caratteristiche del supereroe, che a volte nasce invece nell’adattamento fumettistico. Al contrario il commissario Rosco è uno di noi, con tutte le debolezze, gli insuccessi e le emozioni, uno che potremmo incontrare e con il quale sarebbe facile imbastire un’amicizia. Alto, leggermente sovrappeso, con una folta capigliatura rosso Tiziano, barba e baffi rosso fuoco e vivaci occhi verdi, risulta un uomo molto affascinante. La sua vita privata è un disastro, con un divorzio alle spalle e molte avventure passeggere. Ma nel romanzo lui inizia a vivere una travagliata storia d’amore con Marilena. E’ un incorreggibile ghiotto, che combatte col diabete e la pressione alta. Insomma, per comprendere bisogna leggere il romanzo, che fa parte della trilogia pubblicata da Ianieri Edizioni tra il 2020 e il 2021. Le trame di Delitti fuori orario, Delitti negati nei sacri sotterranei e Delitti Postdatati, sono diverse e scollegate. In comune hanno solo l’ambientazione nella Roma fotografata alla fine degli anni Settanta e i primi Ottanta, della quale si scoprono luoghi sconosciuti anche ai romani, e il commissario Rosco che con la sua squadra indaga, aggirando a volte le regole pur di arrivare alla soluzione dei casi.

Moltissimi i commenti e interessanti le domande dal pubblico collegato in diretta, relative anche all’opportunità di descrivere scene d’amore o di sesso nei gialli e al mio stile che può essere definito tridimensionale.

Il mio ringraziamento va agli organizzatori del programma, allo scrittore Carlo Legaluppi e al fumettista Carlo Rispoli, con i quali ho condiviso una serata davvero speciale!

Non vi dico di più e vi invito invece a guardare il video al seguente link:

https://www.facebook.com/puntozipnet/videos/776846506631949

Fermo restando che le trame si possono godere autonomamente e in modo scollegato, per chi vuole seguire le vicissitudini della vita di Rosco, l’ordine con cui leggere la trilogia è il seguente:

1)Delitti fuori orario, 2)Delitti negati nei sacri sotterranei, 3)Delitti Postdatati

I romanzi hanno collezionato importanti premi letterari nazionali e sono stati ospiti di periodici RAI, di trasmissioni RAI, come Incontri d’autore di RAI Radio 1, Lo Scaffale del Tg Lazio RAI 3.

Buona Lettura!

https://danielaalibrandi.com/category/dove-acquistare-i-miei-libri/

Standard
Eventi, LE NEWS

E’ stasera, 9 maggio, alle ore 18:30, non mancate!


– sulla pagina di PuntoZip https://www.facebook.com/puntozipnet per chi è su facebook

– sul canale Twitch https://twitch.tv/PuntoZip_ 

Per chi non fosse “social” sarà comunque possibile seguirla all’indirizzo dedicato https://www.puntozip.net/diretta

Standard
Eventi, LE NEWS

Per gli amanti del Giallo…


Lunedì 9 maggio alle ore 18,30 sarò ospite del programma Giallo di Sera, organizzato da Puntozip, la cultura in un piccolo spazio. La puntata di lunedì sarà dedicata al mio “Delitti negati nei sacri sotterranei” (Ianieri Edizioni) in un originale e divertente format di intervista al buio.

Il programma verrà trasmesso in diretta lunedì 9 maggio alle ore 18,30 ai seguenti link:

Per chi è su Facebook https://www.facebook.com/puntozipnet dove si potrà commentare e porre domande.

Sul canale Twitch https://twitch.tv/PuntoZip_

Per chi non fosse “social” sarà comunque possibile seguirla all’indirizzo dedicato https://www.puntozip.net/diretta

Come ho detto sia i contenuti dell’intervista che gli intervistatori sono sconosciuti anche a me. Quindi vi invito a seguire la trasmissione all’insegna del mistero e della suspense. La trama coinvolgente del romanzo, attraverso inaspettati colpi di scena, porta a scoprire il drammatico intreccio di storie sordide e permette di scendere perfino all’interno dei sotterranei vaticani.

Vi aspetto!

https://danielaalibrandi.com/2021/11/28/dove-acquistare-delitti-negati-nei-sacri-sotterranei/

Standard
Eventi, LE NEWS

Alla Biblioteca della Camera dei Deputati si è parlato della Pace…


La Pace declinata in tutte le forme letterarie, un incontro colmo di significato ieri alla Biblioteca della Camera dei Deputati. Tra versi poetici e letture, le ore sono trascorse in un’atmosfera speciale. Molti gli omaggi a chi fino dall’antichità ha saputo dare il giusto valore a questo concetto, e ricordi toccanti di personaggi che all’ideale di Pace hanno dedicato la loro opera, come Davide Sassoli da poco scomparso. Anch’io, che credo fermamente nell’arma potente che abbiamo noi scrittori, ho contribuito con alcune letture tratte da “Delitti Postdatati”(Ianieri Edizioni). Il romanzo infatti narra di come la pace può facilmente precipitare nella guerra e la guerra trasformarsi in una inesorabile vendetta. Il mio ringraziamento alla FUIS per aver organizzato un evento tanto significativo e per la bellissima opportunità che mi ha offerto.

Fuori c’era la mia Roma, il suo centro sempre carico di emozioni, il Pantheon, le carrozzelle con i pazienti cavalli e l’orgoglio di camminare sugli antichi sanpietrini. Un pomeriggio particolare nel quale assaporare la vera essenza della città eterna coniugata alla bellezza dell’arte e della letteratura.

Standard
Eventi, LE NEWS

“Delitti Postdatati”e il tema della pace alla Biblioteca della Camera dei Deputati


E’ davvero un onore essere ammessa tra gli autori che parteciperanno all’evento di venerdì 25 marzo, presso la Biblioteca della Camera dei Deputati, dedicato al tema della pace. E non poteva esservi un testo più adatto a una tale tematica, tanto delicata quanto attuale, del romanzo “Delitti Postdatati”, pubblicato da Ianieri Edizioni nel mese di giugno 2021, nella collana editoriale Notturni.

Cos’è che fa precipitare verso la guerra e com’era la Roma degli anni Quaranta, all’indomani dell’emanazione delle leggi razziali e poco prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale? Che situazione si viveva in quegli strani giorni con la forte presenza dei nazisti nella città eterna?

“Delitti Postdatati” risponde a queste domande con una trama intrecciata e ricca di supense, dove Mariuccia, una donna che ha scontato tre anni di prigione, cerca il reinserimento nella società civile degli anni Ottanta. Ci riuscirà grazie all’interessamento di Raimondo, un impiegato del sindacato a cui si è rivolta, che la colloca come donna delle pulizie a ore in tre famiglie della Roma bene. Il lunedì e il mercoledì da un’amabile anziana che vive all’Aventino. Il martedì e il giovedì presso la famiglia di un avvocato nel quartiere dell’Eur, e il venerdì a Colle Oppio nel sontuoso attico di un uomo single. Ma la scelta di Raimondo non è affatto casuale. Mariuccia avrà, infatti, il compito di scoprire quanto più possibile sull’inquietante passato dell’anziana Luisa, fino a ricostruire il mistero che la lega alle altre due famiglie dove lei presta servizio.

E il segreto dell’anziana Luisa si perde nei lontani anni Quaranta e verrà fuori attraverso le lettere d’amore scritte dal suo amante nazista, del quale era stata perdutamente innamorata, e con la scoperta di documenti ben diversi, da lei custoditi in uno scrigno. I tre omicidi che avverranno subito dopo faranno decollare una storia già ricca di suspense con inaspettati colpi di scena.

Verrà fuori la Roma di quegli anni, descritta con garbo nel fascino di alcuni luoghi come l’antico Caffè Greco o la passeggiata del Pincio, ma con rigore nello sfarzo dell’ambasciata tedesca a Roma, durante i festeggiamenti per il compleanno di Hitler, nella rappresentazione degli appartamenti riservati ai Feldmarescialli nazisti negli eleganti hotel della Capitale. Una narrazione frutto di impegnative ricerche.

E sarà impattante la contraddizione di sentimenti d’amore, scritti su fogli profumati di pergamena, che portano in alto a sinistra lo stemma di un’aquila dalle ali aperte, e un piccolo cerchio dove lo sfondo bianco enfatizza la croce nera e uncinata del Reich.

Ci sarà un motivo per il quale “Delitti Postdatati” ha vinto il Premio Poliziesco Gold 2020 al concorso Gold Crime di carlo De Filippis, è stato ospite di trasmissioni letterarie come Incontri d’autore di Rai Radio Uno del 3 ottobre 2021, ed è stato presentato all’Arena Elsa Morante nell’ambito dello Human Rights Festival dell’Estate Romana 2021! Ospite di importati rassegne letterarie e in esposizione permanente alla Fiera Italiana dello scrittore, del libro e del lettore, in quest’ultima settimana il romanzo ha raggiunto la vetta dei 100 Best Seller in Policier et suspense en italien in Amazon Francia e mantiene tuttora tale posizione.

Adesso, presentarlo in un ambiente tanto affascinante come la Biblioteca della Camera dei Deputati e per un tema così significativo in questo periodo più che mai, come quello della Pace con la P maiuscola, mi rempie di grande orgoglio.

https://danielaalibrandi.com/2021/06/18/dove-acquistare-delitti-postdatati/

Ricordo che “Delitti Postdatati” fa parte della trilogia giallo noir pubblicata da Ianieri Edizioni nella collana Notturni, dove figurano, con trame diverse, anche “Delitti fuori orario” e “Delitti negati nei sacri sotterranei”

Standard
Eventi, I MIEI PREMI LETTERARI, LE NEWS

“Women in Action”, il convegno che mi ha premiato per la mia attività di scrittrice!


PREMIO WAW 2022 – WOMEN IN ART WEEK

Il convegno che si è svolto ieri presso la Biblioteca Pasolini di Roma resterà sempre uno dei momenti più belli della mia attività letteraria. Organizzato dalla Consulta della Cultura del IX Municipio, ha ospitato le protagoniste della creatività femminile in occasione della Giornata Internazionale della Donna e in ricordo di Adele Faccio e del suo imopegno politico e sociale. Lo storico del cinema Raffaele Rivieccio, nel suo interessantissimo intervento, ha reso omaggio a “Pasolini e le Donne”.

Insieme a me molte ospiti che si sono distinte in vari campi per aver supportato, interpretato e stimolato l’universo artistico, culturale, imprenditoriale femminile. Quindi è stato un onore grandissimo avere accanto attrici come Monica Nappo, che ha interpretato il personaggio di Adele Faccio nel docufilm “Il segno delle donne”, registe come Lucilla Colonna, che ha diretto il film “Festina Lente”, e molte altre personalità.

Emozionante e inaspettato il premio WAW 2022 (Women in Art Week), conferitomi quale riconoscimento alla mia carriera di scrittrice, che mi è stato consegnato dalle mani di Massimo Gazzè, presidente della Consulta della Cultura del IX Municipio. L’incontro è stato presenziato dalla presidente del IX Municipio Titti Di Salvo.

Nel mio intervento ho parlato dell’impegno letterario nel quale ho sempre voluto trattare, in trame complesse e di genere noir, la condizione della donna italiana soprattutto dagli anni Cinquanta in poi. Fino al 1946 le donne italiane non potevano votare e, negli anni immediatamente successivi, hanno continuato a vivere una sorta di sudditanza nei confronti dell’uomo e del marito. Ho ricordato, tra i dodici romanzi pubblicati, “Una morte sola non basta” (Del Vecchio Editore), che fotografa storie diverse di violenza su due bambine, nella cornice romana che va dagli anni Cinquanta ai Settanta, “Nessun segno sulla neve” (Universo Editoriale), che tratta della rivolta studentesca e dello scotto pagato dalle ragazze del Sessantotto alla ricerca della loro emancipazione, “Quelle strane ragazze”, ambientato nel quartiere romano Coppedè, che racconta dell’utilizzo del corpo delle donne come trappole di miele a fini spionistici, e “Delitti negati nei sacri sotterranei” (Ianieri Edizioni), che in una trama giallo/noir tocca il tema della violenza domestica.

Ho sottolineato come anche nelle altre trame noir non ho mai dimenticato di delineare la condizione della donna. Abbiamo infatti ricordato “Delitti Postdatati” (Ianieri Edizioni), presentato all’arena Elsa Morante la scorsa estate, che pur essendo ambientato negli anni Ottanta affonda le radici nei Quaranta rivelando il ruolo di alcune donne all’indomani dell’emanazione delle leggi razziali. In “Delitti fuori orario” (Ianieri Edizioni) ho trattato anche del mobbing verso un’impiegata, negli anni nei quali il mobbing non era conosciuto e riconosciuto.

L’evento si è concluso con un bellissimo discorso della presidente Titti Di Salvo e con le foto di rito.

Il mio ringraziamento di cuore va agli organizzatori del prestigioso incontro, che mi hanno invitato e premiato con uno dei riconoscimenti più importanti della mia carriera.

Standard
Eventi, LE NEWS

Domani “Women in Action 2022” alla Biblioteca Pasolini di Roma


Vai al link:

Domani 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, sarò ospite del Convegno “Women in Action 2022”, che si terrà alle ore 17:00 presso la Biblioteca Pasolini, Viale dei Caduti per la Resistenza, 410/A, Roma. Il mio impegno come scrittrice nell’accendere i riflettori su ciò che è stata la condizione della donna italiana dagli anni Cinquanta ad oggi mi vede ospite insieme ad attrici, sceneggiatrici, artiste, saggiste, poetesse ed editrici in un convegno che nasce in ricordo di Adele Faccio e con un doveroso omaggio a “Pasolini e le Donne”. Un evento culturale sulla Donna, affinchè di lei non se ne parli solo nella giornata dell’8 marzo.

L’evento è aperto al pubblico.

Standard
Eventi, LE NEWS

Al Book Pride di Milano con due dei miei romanzi!


Un altro importante appuntamento al Book Pride di Milano, dal 4 al 6 marzo, con due dei miei romanzi! “Viaggio a Vienna” (Morellini Editore) Stand D16 e “Una morte sola non basta” (Del Vecchio Editore) Stand L08. Due libri diversi tra loro, dalle storie coinvolgenti e sorprendenti.

“Viaggio a Vienna”, pubblicato da Morellini Editore, è stato ospite di importanti trasmissioni, come Rai Radio 1 Incontri d’autore, Dituttodipiù di Radio Roma Capitale, Non posso vivere senza libri di Radio Bruno Brescia, e al Tg2 Eat Parade. Inoltre molti settimanali, come L’Ortica del venerdì e Mio si sono occupati di questa trama magnetica, così come il periodico Nuova Armonia della RAI. Il romanzo è in esposizione permanente presso la Fiera italiana dello scrittore, del libro e del lettore, una ribalta internazionale. “Viaggio a Vienna” è stato segnalato dai circoli letterari italiani come uno dei più bei libri del 2020 e inserito nel torneo Robinson di Repubblica 2021.

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2020/10/17/dove-acquistare-viaggio-a-vienna/

“Una morte sola non basta”, pubblicato da Del Vecchio Editore nel 2016, considerato un grande romanzo (neo)realista dalla critica letteraria, è stato apprezzato anche dalla stampa con molti articoli usciti nelle più importanti testate giornalistiche nazionali e presentato presso la Biblioteca della Camera dei Deputati. Il romanzo è in esposizione permanente presso la Fiera italiana dello scrittore, del libro e del lettore, una ribalta internazionale. Da sempre in catalogo nelle principali biblioteche italiane, adesso “Una morte sola non basta” figura nelle due prestigiose biblioteche statunitensi di Harvard e Yale.

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2020/01/05/634-dove-acquistare-una-morte-sola-non-basta/

Standard
Eventi, LE NEWS

Oggi in videoconferenza con il mio “Compagno Amaro”


Oggi, giornata mondiale delle malattie rare, sarò ospite di una videoconferenza dedicata a questo delicatissimo tema. Nel 2010 partecipai alla seconda edizione del concorso letterario nazionale Il Volo di Pegaso, promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità.

Ricordo che i racconti dovevano avere come tema Oltre l’ignoto e sentii subito il desiderio di scrivere al riguardo. Scrissi di getto il racconto “Il Compagno Amaro” che vinse il primo premio. La cerimonia di premiazione ebbe luogo proprio all’interno dell’Istututo Superiore di Sanità e fu un’esperienza umana, oltre che letteraria, molto profonda.

Sono legata in modo paticolare a questo racconto, poichè il premio letterario che si è aggiudicato è stato il primo della mia carriera e anche ora, che ne posso annoverare diversi, quel ricordo occupa sempre un posto speciale nel mio cuore. Infine devo anche dire che la narrazione, nella sua drammaticità, è ispirata a una storia vera, a me molto vicina.

Il racconto è stato poi pubblicato nella raccolta del concorso, nell’antologia “I doni della mente”, dal settimanale Ortica del Venerdì (la copertina scelta dalla redazione ne è l’estratto), da un periodico della RAI e, tradotto in lingua inglese, è stato pubblicato nell’antologia “Echoes of the soul”.

Oggi l’argomento verrà dibattuto in una videoconferenza sulla pagina FB della FUIS, ma restate collegati perchè posterò nel presente articolo il link al video appena disponibile.

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2017/07/09/dove-acquistare-i-doni-della-mente/

Standard
Eventi, LE NEWS

La Nuvola ieri era più bella che mai!


Rientrare al Centro Congressi La Nuvola dell’Eur per la fiera Piùlibripiùliberi ha avto un sapore speciale. Lo scorso anno ci sono mancati molti eventi, occasioni di incontro a cui eravamo abituati, appuntamenti che aspettavamo con entusiasmo. E abbiamo dovuto rinunciare, tra gli altri, anche all’odore dei libri, al frastuono della fiera e all’ambientazione tanto suggesstiva della Nuvola.

Per me tornarci è stato emozionante, tanto più che quest’anno la fiera ospita ben quattro dei miei libri. Rivedere gli editori che hanno creduto in me, toccare per la prima volta il nuovissimo romanzo “Delitti Negati nei Sacri Sotterranei”, il terzo della trilogia, in bella mostra con i primi due “Delitti fuori orario” e “Delitti Postdatati” (Ianieri Edizioni 2020/2021 nella collana editoriale Notturni), rivivere il contatto diretto con i lettori, anche se con il volto coperto dalla mascherina e con tutte le attenzioni, mi ha fatto assaporare la bellezza del mio mondo, forse addirittura con più consapevolezza.

Di seguito le immagini che resteranno per me un ricordo indelebile.

Allo stand di Ianieri Edizioni D35, tanti lettori per il firmacopie!

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2016/03/18/634-dove-acquistare-una-morte-sola-non-basta/

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2020/09/20/dove-acquistare-delitti-fuori-orario/

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2021/06/18/dove-acquistare-delitti-postdatati/

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2021/11/28/per-chi-lo-prenota-un-promo-eccezionale/

Concludo con una foto a cui tengo tanto ed è lo stand di Robinson, perchè con il mio romanzo “Viaggio a Vienna” (Morellini Editore) ho avuto la grande soddisfazione di essere rientrata nel Torneo Robinson di Repubblica 2021, con la segnalazione dei circoli letterari italiani del libro come uno dei più belli del 2020

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2020/10/17/dove-acquistare-viaggio-a-vienna/

Standard
Eventi, LE NEWS

Il mio mondo regala momenti unici…


Un incontro davvero significativo quello con Mauro Morellini, che ha pubblicato nel 2020 il mio “Viaggio a Vienna”! In quei minuti abbiamo rivissuto le emozioni e le sensazioni condivise durante il tragico primo lockdown pandemico.

Il mio romanzo doveva uscire in libreria, infatti, proprio nel marzo 2020, ma la pandemia e le improvvise restrizioni ne hanno impedito l’uscita. Pur non conoscendoci di persona, la casa editrice a Milano e io in provincia di Roma, abbiamo affrontato le difficoltà con fiducia e grande sinergia. Preoccupandosi dell’impatto che la situazione pandemica avrebbe avuto sui bambini e sul loro improvviso essere chiusi in casa, la casa editrice Morellini, su proposta della giornalista Laura Avalle, ha regalato ai più piccoli la lettura quotidiana online di fiabe di autori vari, un’iniziativa a cui io ho aderito volentieri con la mia fiaba “La vera storia della Befana”. Le favole, lette magistralmente dall’attrice Lucia Caponetto, sono state poi raccolte in un volume della Morellini Editore, “Il mostro con gli occhi rossi” (nell’edizione e-book anche i link alle letture).

https://www.amazon.it/mostro-occhi-rossi-storie-collana-ebook/dp/B088P2Y1YF

E il mio “Viaggio a Vienna” (Morellini Editore) è uscito finalmente ad ottobre del 2020, in un momento ancora delicato per la seconda ondata di restrizioni. Ciononostante il romanzo ha avuto un notevole successo. Ospite di importanti trasmisioni letterarie come Incontri d’autore di Rai Radio 1, Non posso vivere senza libri di radio Bruno Brescia, Dituttodipiù di Radio Roma Capitale, è uscito su settimanali a tiratura nazionale, come Mio e il periodico Nuova Armonia della Rai, sul quotidiano La Voce e il settimanale L’Ortica del Venerdì e rubriche come TuttoMilano. In mostra permanente nella ribalta internazionale della Fiera Italiana dello scrittore, del lbro e del lettore, si è parlato del romanzo nella videoconferenza internazionale del 5 dicembre 2021. Segnalato dai circoli letterari italiani come uno dei più bei libri del 2020 è stato inserito nel Torneo Robinson di Repubblica 2021.

Incontrare finalmente l’editore è stato davvero un evento speciale!

https://www.raiplayradio.it/audio/2020/12/INCONTRI-DaposAUTORE-9b5e2ec3-6811-470d-b2d7-a2e6d57dd56c.html?fbclid=IwAR1B2qwVw2aYL-6XZo2uyYqsqmBHCkrSqLq7TVhbC5bCPVp87-Hs4qtPvjU

https://www.radiobrunobrescia.it/2021/02/19/a-tu-per-tu-con-lautore-marina-brognoli-intervista-daniela-alibrandi/?fbclid=IwAR0uDOFss5utZvUUN71gkajNEwjHRK9uZcuiKSJOcRA8jtUs8cG6wPVPYbU

https://danielaalibrandi.wordpress.com/2020/10/17/dove-acquistare-viaggio-a-vienna/

Standard
Eventi, LE NEWS

Domani 7 dicembre vi aspetto nell’unica nuvola che non copre il sole!


Amiche e amici, vi aspetto domani 7 dicembre a Piùlibripiùliberi, Centro Congressi La Nuvola-Eur, dalle 18,30 alle 19,30 presso lo Stand D35 di Ianieri Edizioni. Sarà bello ritrovarci nell’ambiente che tanto ci è mancato lo scorso anno. Vi aspetto con il grande piacere di poterci rivedere o incontrare per la prima volta!

A domani…

Standard
Eventi, LE NEWS

L’unica Nuvola che non copre il sole!


Sarò in fiera per il firmacopie il 7 dicembre dalle 18,30 alle 19,30 allo Stand D35 della Ianieri Edizioni!

Finalmente di nuovo nella Nuvola all’Eur per Piùlibripiùliberi! L’occasione per immergerci ancora nel mondo avvolgente che profuma di libri e trasporta lontano col suo inconfondibile frastuono. E io ci sono con la magnifica novità della Trilogia giallo/noir inserita nella collana editoriale Notturni della Ianieri Edizioni. Con l’uscita di “Delitti Negati nei Sacri Sotterranei”, infatti, si definisce la trilogia iniziata con la pubblicazione di “Delitti Fuori Orario” e proseguita con l’uscita di “Delitti Postdatati”.

Come i precedenti “Delitti Negati nei Sacri Sotterranei”, ambientato nella Roma a cavallo tra la fine degli anni Settanta e i primi anni Ottanta, porta il lettore a scoprire una città inconsueta, a calpestarne gli antichi selciati e, soprattutto, a inoltrarsi nel suo mondo sotterraneo, spesso sconosciuto agli stessi romani. La trama del primo romanzo “Delitti Fuori Orario” si svolge nel quartiere romano di Prati, sorto su un dedalo di cunicoli che collegano i vari edifici, dove si muove un individuo inquietante Mani Fredde/Mani Calde. “Delitti Postdatati” invece porta il lettore a scoprire il misterioso triangolo esistente tra l’Aventino, l’Eur e l’antico Rione Monti. In particolare il romanzo in uscita “Delitti Negati nei Sacri Sotterranei” racconta di crimini che avvengono a Borgo Pio, il rione al confine con la Città del Vaticano, con le sue segrete e i suoi sotterranei. A indagare nelle diverse situazioni sarà messa a dura prova la squadra del commissario Rosco.

I romanzi offrono tre trame avvincenti, autonome e slegate tra loro, e a Piùlibripiùliberi (dal 4 all’8 dicembre), presso lo stand D35 di Ianieri Edizioni, saranno disponibili anche nella accattivante confezione da tre, un regalo da non mancare per gli amanti del genere!

Vi aspetto martedì 7 dicembre dalle 18,30 alle 19,30 presso lo Stand D35, Ianieri Edizioni a Piùlibripiùliberi!

Premi e riconoscimenti dei primi due romanzi della trilogia:

“Delitti Fuori Orario”, finalista al concorso Mondadori Romanzi in cerca d’autore e Segnalazione Premio Speciale Giallo Noir 2021 al concorso letterario nazionale Città di Grottammare e “Delitti Postdatati”, Premio Poliziesco Gold 2020 al concorso letterario nazionale Gold Crime di Carlo De Filippis, sono  stati i primi due romanzi che hanno ottenuto un notevole successo, ospiti di numerose e importanti trasmissioni letterarie, come Lo Scaffale del TG Lazio RAI 3 e Incontri d’autore di RAI Radio 1, A tu per tu di Radio Bruno Brescia, Dituttodipiù e On Air show di Radio Roma Capitale.

Standard