LE NEWS

Mercoledì 24 febbraio ore 19:00… non mancate!


Cresce l’interesse verso il mio romanzo “Viaggio a Vienna” e continuano gli eventi ad esso dedicati. Mercoledì 24 febbraio alle ore 19:00 la casa editrice Morellini e lo spazio culturale Labò di Milano hanno organizzato un’ importante presentazione. Dialogheremo insieme all’editore Mauro Morellini e ad Alessandra de Antoniis, con la partecipazione straordinaria dell’attore Avio Focolari, che leggerà alcune pagine del romanzo.

L’evento sarà trasmesso online e in diretta sulle pagine Facebook di Labò e di Morellini Editore, alle ore 19:00 di mercoledì 24 febbraio. Tutti potranno partecipare, commentando in diretta… vi aspetto!

La trama misteriosa e avvincente, le affascinanti ambientazioni e i delicati temi trattati saranno i protagonisti di un evento che si prospetta molto interessante e particolarmente seguito. Basta dire che in questi giorni l’evento è stato segnalato su TuttoMilano e che, per i contenuti del romanzo, sono stata intervistata da Marina Brognoli nella trasmissione  “A tu per tu con l’autore”di Radio Bruno Brescia e da Alessandra Rauti a “Incontri d’autore” per Rai Radio 1 (di seguito l’intervista).

Vi aspetto quindi mercoledì, sia che abbiate già letto il romanzo o che desideriate farlo!

https://www.raiplayradio.it/audio/2020/12/INCONTRI-DaposAUTORE-9b5e2ec3-6811-470d-b2d7-a2e6d57dd56c.html?fbclid=IwAR1TqabrOKwapf9XwYFyShb90ag7_EbGtsOrPekJQtLmadaxAys-s3-aCKY

“Anna è una donna piena di vita, con una professione, quella di giornalista, che pratica con grande entusiasmo. Mentre riesce a vivere su piani diversi due importanti storie sentimentali, è angosciata per non essere ancora divenuta madre. A causa di una misteriosa esperienza, si trova adesso nello stato di coma. In molti si alternano al suo capezzale nell’intento di farla svegliare, rammentandole fatti salienti e persone importanti della sua esistenza. Lei afferra le sollecitazioni che la portano a rievocare molto del suo vissuto, ma ciò che primeggia è il ricordo del viaggio a Vienna, una memoria che nasconde un segreto inconfessabile. E in un crescendo impietoso ci troveremo a voler seguire Anna, accompagnandola nella composizione dell’imprevedibile puzzle che lentamente troverà la sua definizione.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Standard

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.