LE NEWS

Quando hai sentito di essere una scrittrice?


Spesso nelle intervise a un’autrice viene posta questa domanda. Io rispondo facilmente che è stata una certezza che ho avuto sin dalla prima infanzia, quando leggevo Piccole Donne ed ero attratta dal personaggio di Jo. Oppure quando adolescente mi immedesimavo nella protagonista, leggendo Un albero cresce a Brooklyn di Betty Smith. Poi l’incontro con le opere di Hemingway, che iniziai a leggere all’età di quattordici anni.

Ma aver ritrovato questo foglietto, stropicciato e ingiallito, senza data, che ho presumibilmente scritto all’età di tredici anni, mi ha riportato all’antico e intimo entusiasmo che ho sempre avuto in me. Riporto di seguito ciò che è scritto sul foglio che forse non è molto leggibile. Scusate le imperfezioni, considerate che è stato scritto da una piccolissima donna:

“Lo scrivere ti dà quella gioia di vivere anche se non l’hai, ti dà quella felicità che basta a farti sembrare la vita bella, ma a sprazzi, ti fa vedere spazi, infinità, ti fa scordare il mondo, tutto quello che c’è di giocondo, di giusto e di ingiusto. Non ti fa vendicare delle persone che non ti sanno amare, che non ti sanno comprendere, ti fa rendere felice, poichè trovi la comprensione sempre cercata e da te amata. La tua vita sta nella punta della penna e sul foglio di carta su cui, automaticamente, scrivi il tuo cuore. Lo scrivere è amore, amore per qualcuno che non si conosce e che si sa di conoscere. Lo scrivere è un mezzo meraviglioso che ti fa raggiungere l’infinito, ciò che non esiste”

Standard

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.