LE NEWS

“Delitti Postdatati”in libreria giovedì 24 giugno, ci siamo… ecco la sua storia…


Siamo ala vigilia dell’uscita di “Delitti Postdatati”, che sarà in libreria il 24 giugno, ma che è già ordinabile nelle librerie fisiche e online e immediatamente disponibile come ebook.

Ho scritto “Delitti Postdatati” nel giorni silenziosi e drammatici del primo lockdown dovuto alla pandemia. Mi sono immersa in una trama avvincente, con lo scopo di estraniarmi da quello che stava accadendo intorno a me, l’isolamento, la morte, la triste conta serale. I tramonti sul mare che illuminano da sempre il mio studio, bene, anch’essi svanivano perdendo ogni sera le sfumature più accese. E ho scritto, scritto senza alzare la testa, ricordando soprattutto Roma, la città dove sono nata e alla quale sono sempre intimamente legata. Roma, i suoi scenari, la sua storia. Chissà se l’avrei rivista ancora, mi chiedevo.

E in quel momento non avevo ancora idea di quale sarebbe stato il percorso e il successo della trama a cui mi dedicavo con passione e disperazione, creando una visione tridimensionale della storia in cui si fondevano spiccate caratteristiche del giallo poliziesco, insieme a quelle di un sapiente thriller e di un coinvolgente noir.

Inviai l’inedito al concorso letterario nazionale Gold Crime Carlo de Filippis, ammirando soprattutto la determinazione con cui si voleva mantenere vivo l’interesse verso la letteratura, seppure in un’atmosfera tanto surreale. “Delitti Postdatati” superò la prima selezione, rientrando tra i primi cinquanta semifinalisti. L’adrenalina cresceva, mentre veniva effettuata una nuova scelta per individuare i primi dieci finalisti. E “Delitti Postdatati” riuscì a passare anche la seconda selezione, aggiudicandosi infine il Premio Poliziesco Gold 2020! Evento di premiazione online, ma non meno emozionante, organizzato perfettamente come del resto tutto lo svolgimento del concorso.

E non era ancora tutto. La Ianieri Edizioni mi proponeva poco dopo un contratto editoriale, per inserire il romanzo nella stessa collana, Notturni, dove era già stato pubblicato “Delitti fuori orario”. Nasceva così la serie giallo noir che, ambientando trame coinvolgenti nella Roma a cavallo tra la fine degli anni Settanta e i primi anni Ottanta, svela luoghi e atmosfere segrete della città eterna, sconosciute agli stessi romani. Il labirinto sotterraneo su cui sorge il quartiere Prati in “Delitti fuori orario”, il misterioso legame esistente tra i quartieri bene Aventino, Eur e l’antichissimo Rione Monti. Una collana che si arricchirà di altre sorprendenti trame mozzafiato.

Standard

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.